Trovare Clienti Con Un Sito: I Primi Passi Da Non Sbagliare Per Generare Veramente Incarichi e Progetti dal Web

Marketing Architetti JetIn questo post ti mostrerò 5 strategie per iniziare SUBITO a trovare clienti con il tuo studio di architettura grazie al web.

Ti racconterò quelli che sono alcuni dei miei principi ferrei e scoprirai i diversi metodi che applico per la mia stessa attività professionale.

Un post immancabile! Sei pronto? Si comincia.

Prima di tutto….

E’ vero che “essere on-line ti permette di raggiungere tantissime persone”.

Il problema è che questo concetto porta velocemente a pensare che “basta avere un sito” o una pagina Facebook per ottenere dei risultati.

Se il tuo obiettivo è farti trovare dai clienti allora avere un sito web non basta.

Internet è piena di siti inutili, e nessuno sente la mancanza della tua presenza on-line a meno che tu non abbia qualcosa di diverso da offrire.

Quindi, dare qualche centinaio di euro a un web designer per avere più clienti NON HA SENSO.

Se i webmaster e i webdesigner fossero bravi a trovare clienti allora sarebbero tutti ricchi.

I web designer sono bravi a livello tecnico, ma ciò che devi inserire dentro al tuo sito devi deciderlo TU.

#1 Specializza la tua offerta

Se non hai il budget delle multinazionali allora il tuo messaggio NON PUO’ raggiungere tutti.

Al contrario, rivolgerti ad un target di persone specializzandoti in un settore dell’architettura è molto più efficace e meno dispendioso.

Siti web e architetti generalisti ce ne sono fin troppi.

Le persone non cercano un architetto su internet. Le persone cercano la soluzione ai loro problemi.

Rivolgerti SOLO a chi deve ristrutturare casa nella tua città sarebbe già un bel passo avanti rispetto al 99% degli altri architetti e geometri.

#2 Più parole, meno progetti

Le persone cercano informazioni su internet.

Per questo motivo se offri informazioni utili al tuo pubblico, allora hai qualche possibilità di ricevere messaggi di persone interessate.

La maggior parte degli architetti si limita a realizzare dei siti web mettendo in mostra i propri progetti come se fossero al supermercato.

Per questo, è molto meglio dare peso a COSA scrivi sul tuo sito, rispetto ai progetti che hai fatto.

Dare informazioni è più importante che far vedere i tuoi progetti.

BannerArticoliTrovareClientiArchitetti

#3 Offri una newsletter

E’ statisticamente provato che il 90% delle persone che arrivano sul tuo sito o blog, se ne vanno senza tornare mai più.

Per questo motivo è importante dare la possibilità alle persone interessate a ciò che fai di rimanere in contatto con te.

Facciamo finta che ti occupi di ristrutturazioni di negozi nella tua città, e che offri anche un servizio di newsletter riservato ai negozianti.

Forse le persone non hanno bisogno OGGI dei tuoi servizi, ma tra qualche mese sì.

E la tua newsletter sarà lì a ricordargli che esisti.

#4 Fatti trovare dai motori di ricerca

Avere un sito è inutile se non è visitato da potenziali clienti.

Fino a qualche anno fa andava molto di moda il cosiddetto “posizionamento sui motori di ricerca”.

In altre parole, alcuni tecnici si facevano pagare (un sacco di soldi) per farti trovare dalle persone quando cercavano “architetto” su google.

Oggi molti sostengono che questa strategia non funzioni.

In realtà la strategia è valida in alcuni casi, ma è molto complessa e pochi in Italia sanno veramente come farla funzionare.

#5 Raccogli un pubblico di potenziali clienti con Facebook da mandare al tuo sito

Nonostante molti pensino ancora che Facebook sia un social network da adolescenti, ad oggi alcune delle più grandi aziende al mondo investono somme da capogiro su questo social network.

Amazon, Renault, American Express, Electronic Arts sono solo alcuni dei colossi che hanno scoperto il social network e lo usano per aumentare i fatturati.

Il vantaggio di Facebook è che puoi gestire una pagina in autonomia, senza competenze tecniche, è gratis ed è molto efficace.

Puoi raccogliere un pubblico di persone interessate a ciò che fai e continuare a comunicare con loro, “ricordandogli” che esisti.

In altre parole, Facebook è un servizio a metà tra un blog e una newsletter.

Molti studenti della Masterclass “Facebook Marketing Lab” ottengono contatti di clienti e incarichi anche senza avere un sito o un blog, direttamente dal social network.

 

Untitled-1

Conclusione

La maggior parte delle persone crede che internet non sia in grado di darti contatti di potenziali clienti a meno che tu non sia Fuksas o Zaha Hadid.

La realtà è che SOPRATTUTTO se hai un piccolo studio e lavori come freelance, conviene investire sul web.

Se non hai grandi budget e vuoi costruirti immediatamente una base di potenziali clienti grazie a internet, allora partire da Facebook OGGI è il primo passo ideale.

Dovrai innanzitutto seguire i semplici step che ti mostro qui sotto:

  • raccogli il tuo pubblico grazie ad una pagina focalizzata nel tuo settore (se hai già seguito la Masterclass, riguarda l’argomento “come focalizzarti nel modo giusto” nell’e-book della Masterclass)
  • scrivi post attraenti e interessanti in grado di coinvolgere i tuoi fan (scegli sempre uno dei 16 tipi di post che trovi nella parte 3 del corso)
  • accresci i fan grazie alle bandiere sociali che ti mostro nella parte 3 del “Facebook Marketing Lab”
  • trasforma i fan in clienti come ti mostro nell’ultimo video del corso (la parte 5 di questa pagina)

Per oggi è tutto, alla prossima.

Gabriele Tontini architetto


P.s. Hai già letto il Report 5 Modi Per Trovare Clienti Con I Social Network?

Clicca qui per scaricarlo

BannerArticoliTrovareClientiArchitetti

4 Comments

  1. angelo farruggio May 25, 2016
    • Gabriele May 25, 2016
  2. Marcelo Catalini October 21, 2016
    • Gabriele October 23, 2016

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

;